sabato 30 aprile 2016

Braun Satin HAIR 5 ST 550 ESW /MN

Ho avuto l’opportunità di provare la piastra "Satin Hair 5 ST550" grazie al club dei desideri in collaborazione con Braun. La mia impressione generale è più che buona, anche se alcune cose andrebbero migliorate.
Il prodotto ha un design accattivante, e un’impugnatura maneggevole, all’interno c’è il manuale con le istruzioni in italiano, la confezione è solida e compatta.
Le principali caratteristiche del prodotto sono:
Modella ricci;
Liscia capelli;


Da premettere che i miei capelli sono una tortura: mossi, crespi e senza definizione. Senza piastra non hanno assolutamente un aspetto decente, soprattutto nei periodi più umidi.
Ho provato decine di prodotti e altrettanti strumenti per la piega, ma niente o comunque non ho mai ottenuto il risultato sperato. Partiamo dalla creazione dei ricci, con la premessa che i miei sono tendenti al riccio, ovvero molto ondulati e il mio problema principale è evitare soprattutto l’odioso l’effetto crespo. Grazie alle piastre sottili è semplice “manovrare” la piastra creando un effetto ondulato, non perfettamente definito però, per intenderci non l’effetto che ottiene il ferro arricciacapelli. Riflettendoci è perché sulla parte superiore dell’apparecchio manca la piastra che, grazie al calore, potrebbe aiutare a definire meglio i capelli. Ciò che ho apprezzato di più in questo prodotto è la funzione per lisciare i capelli, anche grazie alle piastre in ceramica che hanno la funzione di proteggere il capello dal calore, riducendo l’effetto crespo/ elettrico. La piastra scorre facilmente fra i capelli, a me bastano due passate per ciocca per garantire un risultato ottimale, né più ne meno di quello che otterrei uscendo dal parrucchiere. Dopo averla provata diverse volte, i risultati sono stati ottimali. La cosa che mi fa piacere è che i capelli non emanano il cattivo odore tipico delle piastre di altre marche note, ma restano profumati. Inoltre il risultato è a medio/ lungo termine, la mattina non mi sveglio più con i capelli stile "presa elettrica", ma sono ancora definiti per un paio di giorni e morbidi finchè non li rilavo. Per le versioni successive migliorerei la grandezza delle piastre, soprattutto per chi ha i capelli molto lunghi e spessi come i miei, perché sarebbe utile per risparmiare più tempo durante la stiratura. Aggiungerei inoltre un display, dato che si può regolare fino a cinque livelli, ma non c'è uno schermo che mostra la temperatura raggiunta. Consiglio il prodotto perché i capelli diventano morbidi e lisci come li volevo e soprattutto non si sfibrano a causa del calore.

Nessun commento:

Posta un commento

Consiglia su Facebook

Condividi su Twitter

Lascia pure un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...